Community Partnership Day

Giornata dedicata alla solidarietà, nel corso della quale i dipendenti Novartis svolgono attività di volontariato presso associazioni presenti nelle aree che ospitano le sedi del Gruppo. Con questa iniziativa, che riafferma i suoi valori fondativi, Novartis celebra ogni anno l’anniversario della propria costituzione.

L’edizione 2019

Quota solidale

In Italia, un accordo raggiunto tra Novartis Farma e le organizzazioni sindacali consente ai dipendenti di destinare una quota del proprio Premio di Partecipazione (almeno l’1%) a realtà impegnate in attività di solidarietà. Ciascun contributo individuale offerto viene integrato con una quota doppia da parte dell’azienda.

Nel 2020 l’adesione dei collaboratori è stata ancora estremamente significativa e ha consentito di offrire una donazione a: Associazione Amici di Lecco Onlus, Cooperativa sociale Solidarietà & Servizi e Fondazione l’Albero della Vita Onlus.
Anche i dirigenti hanno versato una quota volontaria del loro incentivo, alla quale si è sommato un pari contributo da parte dell’azienda, all’Associazione per la Spina Bifida e Idrocefalo Niguarda.

Aiuti per le emergenze

Novartis, sia a livello di Gruppo sia attraverso le consociate nazionali, interviene tempestivamente in occasione di calamità naturali o di eventi che comunque colpiscono duramente la popolazione civile, come i terremoti che hanno colpito l’Italia negli ultimi anni. Il suo contributo si concretizza sia in donazioni di farmaci essenziali sia in aiuti finanziari alle organizzazioni impegnate nei soccorsi.

COVID-19

Nel corso di tutto il 2020, Novartis ha partecipato attivamente allo sforzo dell’intera comunità nazionale per contrastare gli effetti della pandemia da Covid-19. Attraverso la campagna “Novartis per un’Italia a prova di futuro” si è dato vita a una serie articolata di interventi rivolti alla gestione dell’emergenza, a favore delle comunità territoriali, dei pazienti e degli operatori sanitari, oltre a programmi finalizzati alla ricostruzione del paese nel post-emergenza.

Nell’ambito di questo impegno, Novartis sta dedicando uno sforzo notevole alla promozione della cultura scientifica nel paese, requisito essenziale per rafforzare un rapporto di fiducia tra scienza, innovazione e cittadini. Va in questa direzione la collaborazione con il Ministero della Cultura, che si concretizza in progetti e iniziative a sostegno di una crescita in Italia della science literacy.

Per saperne di più